Condividi

Massaggio Miofasciale, Trigger Point e Neuromuscolare

Il Massaggio Miofasciale è una tecnica di terapia manuale che non lavora sui muscoli, ma tra i muscoli (cioè sulla fascia che li riveste).

E' un tipo di massoterapia che agisce sul tessuto connettivo per sciogliere le aderenze e recuperare la normale elasticità.
Produce effetti profondi in tutto il corpo: aiuta a rilasciare le tensioni e le restrizioni, e a diminuire la pressione nella fascia del tessuto connettivo che riveste completamente i muscoli di tutto il corpo.

Trigger Points sono delle zone di muscolatura o fascia dense e dolorose alla palpazione, dei punti che vertono verso una condizione di continua contrazione patologica. 
Il massaggio e trattamento dei Trigger Points può essere molto utile in diverse situazione, sia per migliorare le condizioni di salute sia per aumentare i livelli di performance.

Il Massaggio Neuromuscolare è indicato per tutte le situazioni in cui si presentano tensioni, dolori articolari e una minore ampiezza dei movimenti, accompagnati da rigidità, ipersensibilità e debolezza muscolare.
Il massaggio dona maggiore flessibilità al corpo, con una conseguente sensazione di benessere generale, facendo ritrovare la corretta postura ed eliminando i punti di tensione.


I trattamenti non sono curativi, né riabilitativi né estetici.
Si tratta di un insieme di discipline e pratiche naturali che stimolano la forza vitale e la capacità di auto-guarigione dell’individuo e orientate alla conservazione dell’equilibrio fisico e bio-energetico della persona e non è e non sostituisce alcuna terapia di tipo medico.

Log In or Sign Up

Password dimenticata? / Nome utente dimenticato?